MF

Luca Riboldi, CIO di Banor Sim, dopo aver chiarito i punti di forza e le debolezze dei vari stili di gestione, esalta il “value investing” che mira all’acquisto di titoli con una valutazione fondamentale “cheap”.

download intervista

By |2019-03-20T01:11:33+00:00February 19th, 2019|Quotidiani|0 Comments